CUS: la Storia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

CUS: la Storia

Messaggio  Marco Maccioni il Lun Mar 03, 2008 11:19 pm

LA STORIA
di Giovanni Armillotta

LE AFFERMAZIONI IN ITALIA E ALL'ESTERO DEGLI STUDENTI PISANI

Il Centro Universitario Sportivo Pisano fu fondato nell'Anno Accademico 1946-47 da Giovanni Salardi, suo primo presidente. Era primavera, e già da tempo alcuni volontari si erano prodigati per far rinascere l'attività sportiva tra i giovani universitari all'indomani dello sfacelo bellico. Erano riusciti a recuperare buona parte delle attrezzature della palestra della Casa dello Studente, avendole riunite e rimesse in funzione in una delle stalle medicee della Cittadella. Qualcuno di loro aveva anche partecipato a qualche gara, ma si sentiva la mancanza di un organo ufficiale nel quale si potessero liberamente riconoscere tutti gli studenti.
Finalmente il 26 giugno 1947, alle ore 9.00, il Senato Accademico riconobbe formalmente il Centro. E quattro giorni dopo fu siglato un accordo fra l'Unione Goliardica Pisana ed il CUSP, col quale venivano rimesse a quest'ultimo le consegne dell'UGP che di fatto cessò di organizzare le attività sportive universitarie. L'attività agonistica del CUSP iniziò nel luglio, e con i pochi fondi a disposizione uno striminzito drappello di atleti fu portato a Bologna, ai Campionati Nazionali Universitari. Da allora la vita sportiva accademica si andò progressivamente sviluppando per il continuo, serio e volenteroso impegno che permise di superare le difficoltà conseguenti all'inadeguatezza degli impianti e delle attrezzature sportive. Appena l'anno dopo, il CUSP conquistò i suoi primi cinque titoli CNU: nell'atletica leggera (4x400 metri, 400 metri con Tozzi) e nella scherma (sciabola a squadre, fioretto a squadre, sciabola individuale con Pellini). La legge n° 344 del '77 ha poi dato luogo alla creazione dei Comitati per Lo Sport Universitario che affiancano i CUS nella scelta degli indirizzi di gestione degli impianti sportivi e nei programmi di sviluppo delle relative attività. I presidenti succedutisi ad oggi sono:

Giovanni Salardi
Vittorio Bedini
Luigi Nannotti
Guido Primavori
Luigi Piacentini
Muzio Sivestroni
Michele Rosati
Riccardo Vanni (attualmente in carica)

Scrivere la storia del CUSP è come ripercorrere la stessa evoluzione dello sport pisano nel dopoguerra, in quanto il Centro ha rappresentato la sua quasi totale proiezione a livello nazionale, se eccettuiamo il calcio. Ci limiteremo, pertanto, a ripercorrere i tratti più salienti delle attività originarie e maggiormente degne di nota: atletica leggera, canottaggio, ginnastica, hockey su prato, lotta, pallacanestro, rugby, pallavolo e scherma.
avatar
Marco Maccioni

Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 02.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum